items - Paga (Paypal/Carta)
Vai al Carrello
(info spedizioni)
Svuota il Carrello

X CHIUDI

X-MAS SPEDIZIONI: garantiamo l’arrivo entro il 23 dicembre di tutti gli ordini fatti fino a domenica 17 dicembre

lov 014 || Fine dell'estate || Thegiornalisti || Livia Massaccesi

/\
\/

Fine dell’estate (3’ 46’’)

Thegiornalisti – 2014

Per parafrasare una coppia con cui l’intera nazione tricolore della canzone popolare dovrà per sempre fare i conti: nostalgia nostalgia canaglia. E quindi “Il profumo dei capelli suoi, le chiacchiere e le occhiate nel bar”, l’immancabile bici Atala inevitabilmente rossa. Scena: un luogo di vacanza qualunque, sul finire dell’estate – una regione del tempo già canonizzata “a imperitura memoria” proprio negli anni Ottanta dai Righeira. Riferimenti immediati quanto si vuole quelli dei Thegiornalisti, strizzatine d’occhio a un immaginario da anni d’oro, soprattutto alla stagione indimenticabile dei primi amori, i più belli – anche se a sentire certe vulgate i secondi lo sarebbero ancor di più. In fin dei conti proprio quello che ci vuole per produrre una canzone da ascoltare e cantare a ripetizione, fino allo sfinimento.

Un pezzo, Fine dell’estate (dall’album Fuoricampo) che ha portato i Thegiornalisti – attivi dai primissimi anni Dieci del nuovo millennio – a far esplodere le playlist Spotify e smartphone dell’ultima generazione: pescando dal passato, per far ballare nel presente.

 

Livia Massaccesi

Ha studiato moda e design, specializzandosi in grafica editoriale.

Dopo sei anni bellissimi da Falcinelli&Co., nel 2015 ha preso coraggio e ha aperto il suo studio. È art director dell’etichetta romana Lapidarie Incisioni e co-ideatrice del progetto audiovisivo Upupa Pop.

| lov 014
| Fine dell'estate
| Thegiornalisti
| Livia Massaccesi
<< Trascina con il mouse per vedere l'illustrazione >>
<< drag me >>