items - Paga (Paypal/Carta)
Vai al Carrello
(info spedizioni)
Svuota il Carrello

X CHIUDI

X-MAS SPEDIZIONI: garantiamo l’arrivo entro il 23 dicembre di tutti gli ordini fatti fino a domenica 17 dicembre

lov 016 || Non l'hai mica capito || Vasco Rossi || Champa

/\
\/

Non l’hai mica capito (3’ 52’’)

Vasco Rossi – 1980

Erano tempi, quelli lì, niente Facebook o Whatsapp, in cui le ragazze dovevano prendere terribilmente sul serio l’impegno scolastico – perlomeno a Zocca; si veda questo pezzo (inserito nell’album Per colpa di Alfredo) oppure l’immortale Albachiara, anche lì con vistosi riferimenti allo studio, ai libri, alla scuola. Ed evidentemente il giovane Vasco apprezzava molto le giovani studentesse, un Vasco Rossi che del resto non ha mai fatto niente per nascondere (o perlomeno attenuare) la sua, come dire, fascinazione verso il gentil sesso.

In Non l’hai mica capito, con tono ironico e scanzonato, registro ribadito da una melodia giocosa, quasi fosse una filastrocca, il Blasco fa capire quanto si sentisse ingiustamente snobbato da una di queste ragazze tutta “casa e studio” (Si ti ho capito / Ti interessa più la scuola / e poi del resto chi sa come sei brava / ma scusa / tra i vari interessi che hai dimmi che posto mi dai”).

Ma sa come andare dritto al cuore, Vasco (“Ti voglio bene, smetti di giocare”) o più prosaicamente al sodo (“Ti voglio bene, a un certo punto ti devi dare”). Caratteristiche che sono parte del suo successo, e Non l’hai mica capito fu una delle sue prime hit.

 

Champa

Champa (1980), fumettista ed illustratore, nel 2008 Illustra il progetto musicale ARTIFICIAL KID N°47, in seguito pubblica con Lo-Fi Comics per i volumi Carne e Il paese degli stronzi.

| lov 016
| Non l'hai mica capito
| Vasco Rossi
| Champa
<< Trascina con il mouse per vedere l'illustrazione >>
<< drag me >>