items - Paga (Paypal/Carta)
Vai al Carrello
(info spedizioni)
Svuota il Carrello

X CHIUDI

X-MAS SPEDIZIONI: garantiamo l’arrivo entro il 23 dicembre di tutti gli ordini fatti fino a domenica 17 dicembre

lov 019 || Venus In Furs || The Velvet Underground || Eleonora Amianto

/\
\/

Venus In Furs (5’ 10’’)

The Velvet Underground – 1967

“Sadomasochista” deriva dal nome dello scrittore austriaco Leopold von Sacher-Masoch. Von Sacher-Masoch era autore di romanzi erotici, il più famoso dei quali è Venere in pelliccia, scritto nella seconda metà dell’Ottocento. Un secolo dopo, la band più in vista del circuito artistico newyorchese, i Velvet Underground di Lou Reed e John Cale, con Andy Warhol manager, si ispirano a quel romanzo per la loro Venus In Furs, mettendo in musica un amore sadomasochista, una recita scandita da una batteria marziale, che pulsa per tutto il brano. “Colpiscilo, mia padrona, e cura il suo cuore”, canta Lou Reed con voce mai così dura, oscura, credibile. Musicalmente, la canzone è attraversata da scosse, graffi affidati alla viola distorta suonata da John Cale che contribuiscono a creare un’atmosfera ipnotica; graffi di viola innestati su note di chitarra che sembrano colare dalle pareti avvolte dal buio. “La pelle dello stivale splende nella notte”; gli stivali sono quelli “della ragazzina con il frustino”. E Venus In Furs (inserita in The Velvet Underground & Nico, il primo disco), dopo averci trasportato in questa visione estrema, si chiude così come è iniziata, in un lampo.

 

Eleonora Amianto

Eleonora Amianto suona e disegna a Roma.

| lov 019
| Venus In Furs
| The Velvet Underground
| Eleonora Amianto
<< Trascina con il mouse per vedere l'illustrazione >>
<< drag me >>