items - Paga (Paypal/Carta)
Vai al Carrello Svuota il Carrello

X CHIUDI

TINALS XMAS SPEDIZIONI

Si informa che per il periodo natalizio le spedizioni saranno sospese dal 22 dicembre al 6 gennaio.
Gli ordini che arriveranno in questo lasso di tempo saranno spediti a partire dal 7 gennaio.

lov 030 || Se telefonando || Mina || Chiara Lanzieri

/\
\/

Se telefonando (2’ 56’’)
Mina – 1966

Già, alla voce “credits” di Se telefonando i nomi sono, come si dice, ingombranti. La musica, obiettivamente straordinaria, trascinante, è di un artista centrale nel secondo Novecento, Ennio Morricone; il testo fu invece scritto da Maurizio Costanzo e Ghigo De Chiara come sigla per il loro programma radiofonico “Aria condizionata”. La canzone racconta un amore improvviso e destinato a consumarsi in un lampo, una sola notte in riva al mare: “un amore cresciuto troppo in fretta”. Il salto è rapidissimo e i versi successivi del brano raccontano questa fine così immediata. L’amore è stato sì fulmineo, ma un sentimento deve esserci: soprattutto in lui, visto che la ragazza (il testo è al femminile) non vuole ferirne i sentimenti (“se fossi certa che non soffri ti rivedrei”). La voce caldissima di Mina è una tormenta di sentimenti, si sentono allo stesso tempo fermezza e rimpianto; il canto è esplosivo, ed è interessante il contrasto con una versione del pezzo incisa dai Delta V nel 1998, dove a prevalere sono le tinte drammatiche, fredde. L’ultima versione di successo di Se telefonando, la cover melensa e persino trash di Nek è invece la dimostrazione di come si possa distruggere un capolavoro.

Bio
Chiara Lanzieri
Mi divido tra i Castelli Romani e Roma, dove attualmente vivo. Dopo aver lavorato due anni come grafica in alcune agenzie, ora disegno per la maggior parte del tempo. Sempre qui a Roma faccio parte di un collettivo di illustratori “Lab. Aquattro”, dove porto avanti progetti personali e di gruppo creando fanzine e autoproduzioni.”

| lov 030
| Se telefonando
| Mina
| Chiara Lanzieri
<< Trascina con il mouse per vedere l'illustrazione >>
<< drag me >>