items - Paga (Paypal/Carta)
Vai al Carrello Svuota il Carrello

X CHIUDI

lov 030 || Rend It || Fugazi || Fabio Valesini

/\
\/

Rend It (3’ 47’’)

Fugazi – 1993

Il 1993 è un anno complicato per Steve Albini, uno che con una parola alquanto abusata si può definire il guru della scena rock alternativa americana di fine ’80/inizio ’90. È alle prese con il difficile terzo disco dei Nirvana, quello che avrebbe dovuto chiamarsi I Hate Myself And I Want To Die. E lavora con i Fugazi (Guy Picciotto, Ian MacKaye. Joe Lally e Brendan Canty), la band di Washington incarnazione dell’ideologia indipendente secondo i dettami del do it yourself. L’intesa con Albini non funziona; e allora i Fugazi resettano tutto e riregistrano In On The Kill Taker¸ che uscirà a giugno.
Tra le tracce – potenti come da tradizione, e con un afflato quasi post rock che s’intravede tra le lame affilate nel magma hard-core classico dei Fugazi – spicca con il suo basso palpitante e chitarre incendiarie Rend it; roba che se uscisse adesso grideremmo al miracolo per la dose di energia e passione che trasuda a ogni istante. Dal vivo, la presentano così: “this is a song about perversion”. E infatti Rend it è una canzone d’amore contorta: meglio, come canta con strillo sofferto MacKaye nell’ultimo verso, dopo ripetute richieste d’aiuto (I said i want you to help me): My love song went wrong.

 

Fabio Valesini

Fabio Valesini è un animatore, grafico e illustratore valtellinese, attualmente residente a Milano.
La passione per la musica, unita a quella per l’animazione e l’illustrazione, lo porta spesso a  realizzare progetti visivi a sfondo musicale, dalle illustrazioni per band e festival, ai video musicali.
Oltre all’attività di illustratore, animatore e grafico, porta avanti attivamente la passione per la musica suonando con A Finnish Contact, DAGS!, Satan Is My Brother e MATITA.
Da grande scriverà un libro. Forse addirittura un paio.

fabiovalesini@gmail.com

cargocollective.com/fabiovalesini

| lov 030
| Rend It
| Fugazi
| Fabio Valesini
<< Trascina con il mouse per vedere l'illustrazione >>
<< drag me >>