items - Paga (Paypal/Carta)
Vai al Carrello
(info spedizioni)
Svuota il Carrello

X CHIUDI

X-MAS SPEDIZIONI: garantiamo l’arrivo entro il 23 dicembre di tutti gli ordini fatti fino a domenica 17 dicembre

lov 042 || Hookah Chalice || Psychic Tv || Alberto Ponticelli

/\
\/

Hookah Chalice (9’ 33’’)
Psychic Tv – 2007

Dalle ceneri dei Coum Transmission vennero i Throbbing Gristle, e da questi ultimi gli Psychic Tv; deus ex machina sempre Genesis P-Orridge, sperimentatore incallito e performer, naturalmente a suo agio nella scena post punk inglese di fine Settanta / inizio Ottanta catturata da Simon Reynolds nel suo libro dedicato al genere. Da allora, è il caso di dirlo, ne è passata di acqua sotto i ponti; dentro gli Psychic Tv si sono alternati decine di artisti, collaboratori occasionali e membri effettivi; hanno pubblicato dischi che oscillano tra la provocazione sonora e l’oltraggio puro. Hookah Chalice – una lunga passeggiata lunare, tra soffocamenti acid e suggestioni oltremondane – è contenuta in Hell Is Invisible… Heaven is Her/e, disco del 2007. La canzone non è propriamente una dichiarazione d’amore alla maniera tradizionale; Hookah Chalice si apre con un dialogo surreale (“She said ‘No sense / it makes a lot of sense’ / I said ‘You’re talking absolute nonsense’ / And she said ‘Well, I’m an existentialist, you know’”), prosegue con l’invito “Suck on my chalice, baby” e si chiude tra sghignazzi ancestrali e distorsioni chitarristiche. Se vi dedicano questa canzone, e vi piace, siete fatti l’uno per l’altra.

 

Alberto Ponticelli

Ha esordito con lo Shok Studio, autoproducendo fumetti poi ripubblicati con Dark Horse in america.
Ha lavorato per Marvel DC Comics e vari editori americani e francesi.
Ha scritto e disegnato Blatta, per RW Edizioni.
Fa parte del collettivo Dummy, con cui ha pubblicato il libro Le 5 fasi.

| lov 042
| Hookah Chalice
| Psychic Tv
| Alberto Ponticelli
<< Trascina con il mouse per vedere l'illustrazione >>
<< drag me >>