items - Paga (Paypal/Carta)
Vai al Carrello Svuota il Carrello

X CHIUDI

TINALS XMAS SPEDIZIONI

Si informa che per il periodo natalizio le spedizioni saranno sospese dal 22 dicembre al 6 gennaio.
Gli ordini che arriveranno in questo lasso di tempo saranno spediti a partire dal 7 gennaio.

lov 090 || Enjoy The Silence || Depeche Mode || Giorgio Finamore

/\
\/

Enjoy The Silence (4’ 14’’)

Depeche Mode – 1990

Le promesse, anche quelle di matrimonio, sono fatte per essere rotte, molto spesso. E le parole non servono a niente, sono superflue: tutto quello di cui ho bisogno, canta Dave Gahan, è qui, tra le mie braccia. Aggiungete al testo, perentorio/assertivo, il riff di tastiera, il ritmo via via più incalzante e i geniali ricami sonori architettati da Martin Gore, e ancora la linea vocale impeccabile… ecco spiegata una hit perfetta. La data d’uscita di Violator segna febbraio 1990, ma l’album venne registrato dai Depeche Mode (con l’allora tastierista Alan Wilder) nel 1989, e insomma se c’è una canzone che chiude la porta degli anni Ottanta, quella è probabilmente Enjoy The Silence. È come se in questa canzone – e nel suo memorabile video, diretto da Anton Corbijn – ci fosse una certa aria di dismissione, dopo tutto il chiacchiericcio a tratti vacuo degli ’80. Una dismissione in grande stile, persino fragorosa, e per questo ancora più solenne. Godetevi il silenzio, dicono i Depeche Mode, godetevi i gesti, goditi questo abbraccio, mia piccola ragazza, il resto conta davvero poco; anzi, le parole sono dannose, nel silenzio i sentimenti risultano ancora più potenti.

 

Bio Giorgio Finamore

(Venezia 1975) Illustratore e graphic designer. Diplomato in Scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia. I suoi lavori sono pubblicati su riviste, libri ed innumerevoli copertine di dischi (Caligola Records). Dagli Anni 90 si dedica ad una serie di creazioni visionarie, definita “Gotico Postmoderno”; una riflessione, ispirata dalla Fantascienza e dall’Horror, focalizzata sul rapporto e la simbiosi uomo-macchina. Nel 2011 vince a Oderzo il Primo Premio del Concorso Internazionale di illustrazione “All’inferno!” presieduto da Altan. Ha collaborato con 0.618 Danza Butoh Mexico per lo spettacolo “Butoh de Salon” (Città del Mexico 2011). Nel 2012 realizza il libro di illustrazione Biomechanical Circus (Logos Edizioni). www.giorgiofinamore.com

| lov 090
| Enjoy The Silence
| Depeche Mode
| Giorgio Finamore
<< Trascina con il mouse per vedere l'illustrazione >>
<< drag me >>