items - Paga (Paypal/Carta)
Vai al Carrello Svuota il Carrello

X CHIUDI

lov 100 || The Fire Of Love || Gun Club || Rocco Lombardi

/\
\/

The Fire Of Love (2’ 09’’)
Gun Club – 1982

Dopo l’attenzione suscitata dal primo album, i Gun Club – dominati dalla personalità del leader Jeffrey Lee Pierce – tornarono con Miami, e l’accoglienza di critica e fan fu ancor migliore. Sonorità d’ascendenza blues si intrecciavano al punk, e l’oscuro timbro vocale di Pierce conferiva ai pezzi dei Gun Club un che di sinistro e maestoso. Radici ben piantate in California, i Gun Club hanno continuato a ruotare intorno al loro sole oscuro, Jeffrey Lee Pierce, fino alla sua scomparsa, nel 1996, coincisa con la fine della band. Personaggio davvero peculiare, uno capace di indossare crocifissi ed essere allo stesso tempo stella del punk, nonché di presiedere il fun club dei Blondie. The Fire of Love, pur essendo una cover (scritta originariamente dal rocker Jody Reynolds e Sonja Stordivant), è un concentrato della musica del gruppo californiano: l’incedere sexy, il recupero delle radici, un testo semplice che ruota intorno a una passione ardente (“The fire of love is burning deep / The fire of love won’t let mee sleep”, così attacca la canzone) e a una richiesta di perdono (“I’m sorry for the things I’ve done / Forgive me dear, my only one”)

Bio
Rocco Lombardi
Illustratore e fumettista pubblica dal 2001 storie e disegni autoproducendosi e collaborando con vari editori, spesso non usa le parole mentre le immagini tentano sempre di ristabilire una forte connessione con la terra e i viventi. Tra i suoi lavori: Alberico, Campana, Fieranera, L’argine…

| lov 100
| The Fire Of Love
| Gun Club
| Rocco Lombardi
<< Trascina con il mouse per vedere l'illustrazione >>
<< drag me >>