items - Paga (Paypal/Carta)
Vai al Carrello Svuota il Carrello

X CHIUDI

lov 101 || Who by fire || Leonard Cohen || Beltramini / Mennillo

/\
\/

Who by fire – 2:33
Leonard Cohen – 1974

Siamo tutti un po’ più soli da un triste giorno del novembre 2016, quando Leonard Cohen ha lasciato questa terra. Pochi giorni prima era arrivata la notizia del Nobel per la letteratura a Bob Dylan: ecco, se c’era un altro cantautore che avrebbe potuto rivaleggiare con Dylan per un premio di questa natura… bisognava guardare proprio al grande canadese di Montreal. Come per Dylan, anche in Cohen è sempre stata presente una forte dimensione spirituale. Who by fire, canzone inserita nel disco di metà anni Settanta New skin for the old ceremony, si inserisce pienamente in questo solco, è una preghiera in cui amore e morte si legano in un abbraccio inestricabile. Ispirata a un testo scritto da un rabbino vissuto a Magonza nel XI secolo, Who by fire ricalca anche musicalmente un inno al raccoglimento d’epoca medioevale. Un amore mistico e metafisico, un sentimento che portò il predicatore ebreo ad affrontare un orribile supplizio per testimoniare la sua fede. La suggestione creata dalla voce di Leonard Cohen fa il resto, tessendo una canzone ad alto tasso di emotività.

MICOL BELTRAMINI
Classe 1978. Scriveva libri, poi si è appaltata ai fumetti. Per Edizioni BD è stata editor della collana Psycho Pop e ha curato Viva Valentina!, che contiene le prime storie di Valentina non scritte e non disegnate da Crepax. È attualmente al lavoro sulla biografia a fumetti di Jeff Buckley.

ANGELO MENNILLO
Nato in Germania nel 1982, vive e lavora a Milano. Pubblica storie brevi per InguineMha!Gazine, G.I.U.D.A. e Nurant. Nel 2008 esce la graphic novel Strawberry, testi di Salvatore Cacace. Nel 2016 esce in Grecia e nel 2017 in Turchia Piccola Gerusalemme, testi di Elettra Stamboulis.

| lov 101
| Who by fire
| Leonard Cohen
| Beltramini / Mennillo
<< Trascina con il mouse per vedere l'illustrazione >>
<< drag me >>