items - Paga (Paypal/Carta)
Vai al Carrello
(info spedizioni)
Svuota il Carrello

X CHIUDI

lov 041 || Disperato erotico stomp || Lucio Dalla || Vincenzo Ventura

/\
\/

Disperato Erotico Stomp – 5:23
Lucio Dalla – 1977

Non so se hai presente una puttana ottimista e di sinistra, canta Lucio Dalla in una delle sue canzoni-capolavoro al centro di uno dei suoi dischi-capolavoro, Com’è profondo il mare (Dalla visse nella seconda metà degli anni Settanta un picco creativo/compositivo davvero grandioso). Vero o falso che fosse, Dalla raccontava che il testo, sghembo e sgangherato, una riflessione sul caos del Settantasette bolognese (a cui oppone, sempre in Disperato erotico stomp, una riflessione dolceamara: Ma l’impresa eccezionale, dammi retta, è essere normale) fosse ispirato a fatti reali: tutto in una sera. C’era stato un flirt con un’intellettuale, una filosofa; ma la storia non decollò e si ritrovò tra le braccia di questa amica “alta, grande fica”. Anche qui le cose non andarano come dovevano, e finì con questa donna, la puttana ottimista e di sinistra, con cui condivideva evidentemente discorsi e orientamento politico.
Il pellegrinaggio nella notte bolognese, tra ricordi e altri incontri occasionali, termina con il ritorno a casa: e infine con una seduta autoerotica, giusto un attimo prima di cadere nel sonno.

Sono Vincenzo Ventura, dopo aver frequentato due anni di graphic design all’Accademia di Roma , mi sono trasferito a Bologna per conseguire il diploma in grafica d’arte. Attualmente laureando in illustrazione e disoccupato e tatuatore della domenica.

| lov 041
| Disperato erotico stomp
| Lucio Dalla
| Vincenzo Ventura
<< Trascina con il mouse per vedere l'illustrazione >>
<< drag me >>