items - Paga (Paypal/Carta)
Vai al Carrello
(info spedizioni)
Svuota il Carrello

X CHIUDI

lov 043 || Non sei tu || Gazzelle || Emanuele Cantoro

/\
\/

Non sei tu – 3:20
Gazzelle – 2017

La nuova scena pop italiana si sta ritagliando uno spazio sempre crescente nei nostri ascolti quotidiani – ed era anche ora, che di Retromania e dintorni ci saremmo anche stufati. Gazzelle, come molti altri artisti al centro di questo indiscutibile rinnovamento che procede a strappi da qualche anno – I Cani, Calcutta, e su piani diversi Dark Polo Gang o su un livello più sfacciatamente pop come nel caso dei The Giornalisti – arriva da Roma, e anche se ama citare tra i suoi riferimenti i grandi del passato come Rino Gaetano, Vasco Rossi o Franco Battiato, possiede una cifra stilistica ben piantata nel presente. Non sei tu è una delle canzoni dall’impatto emotivo più immediato del suo primo album Superbattito, il suo disco d’esordio. È una ballad scandita da un beat continuo su cui si attorciglia un testo diretto ed efficace, («I giorni passano passano / e tu non torni qui»): il protagonista della canzone è evidentemente in una fase di promiscuità ma il pensiero continua ad andare in una direzione che non c’è più («Di una sconosciuta dentro il letto / che non sei tu, che non sei tu»). L’intimismo è la cifra di Gazzelle: “a me piacciono le storie piccole, ben raccontate”; Non sei tu è proprio questo.

Emanuele Cantoro, nasce a Roma nel 1997, studia nel Liceo Artistico “Via di Ripetta” dove si avvicina al mondo del fumetto, dell’illustrazione e della street art. Da questo momento perde il nome e verrà conosciuto come “Faro”. Conosciuto si fa per dire.

| lov 043
| Non sei tu
| Gazzelle
| Emanuele Cantoro
<< Trascina con il mouse per vedere l'illustrazione >>
<< drag me >>