items - Paga (Paypal/Carta)
Vai al Carrello
(info spedizioni)
Svuota il Carrello

X CHIUDI

lov 123 || My Funny Valentine || Chet Baker || Marica Zottino

/\
\/

My Funny Valentine – 2:16
Chet Baker – 1954

Immaginate una canzone che inizia così: “My Funny Valentine, sweet comic Valentine / You make me smile with my heart / Your looks are laughable / Unphotographable / Yet you’re my favourite work of art”. E che a cantarla sia la voce rotta di Chet Baker, uno dei trombettisti più amati nella storia del jazz. Non si contano le versioni incise di My Funny Valentine, il classico scritto nel 1937 da Richard Rodgers e Lorenz Hart per il musical “Babes in Arms”, interpretato da decine di artisti. La versione di Baker è tra le più struggenti che si ricordino, basta confrontare il suo canto sussurrato e tenue e contrapporlo al vigore di Frank “The Voice” Sinatra. Nella sceneggiatura originale di “Babes in Arms”, il personaggio che canta la canzone è femminile, e si rivolge al suo Valentine dicendogli infine che riesce a farla ridere, e che non vorrebbe che lui cambiasse mai. Secondo il critico Will Freidwald, il testo racconta in maniera agrodolce il modo in cui un uomo pensa che le donne riflettino su di loro. Negli anni è diventata una canzone simbolo della festa di San Valentino, la ricorrenza degli innamorati di tutto il mondo.

Marica Zottino
Nata a Jesolo nel 1981, vive e lavora a Treviso come illustratrice e surface designer.  Il suo tratto è personale e fortemente caratterizzato, combinazione di una minuziosa cura dei dettagli con frequenti richiami al mondo della natura e a un immaginario esotico e selvaggio.
Portfolio: www.maricazottino.com

| lov 123
| My Funny Valentine
| Chet Baker
| Marica Zottino
<< Trascina con il mouse per vedere l'illustrazione >>
<< drag me >>