items - Paga (Paypal/Carta)
Vai al Carrello
(info spedizioni)
Svuota il Carrello

X CHIUDI

lov 125 || Katy Song || Red House Painters || Franz

/\
\/

Katy Song – 8:23
Red House Painters – 1993

Stati Uniti, costa Ovest, primi anni Novanta. Nel Nord infuriano le chitarre graffianti e le voci rauche di Nirvana, Soundgarden, Pearl Jam e compagnia. Più a sud un ragazzo cresciuto con sofferenze non meno grandi di quelle di cui cantano i suoi coetanei ha messo in piedi da qualche tempo una band che incanala la propria urgenza su binari musicalmente più compassati ma di uguale potenza. Il ragazzo si chiama Mark Kozelek, è un mese più grande di Kurt Cobain. Siamo a San Francisco e il gruppo in questione sono i Red House Painters. Nel 1993 la band rilascia due dischi anonimi, che i fan distinguono in “Rollercoaster” e “Bridge” per via delle copertine. Kathy’s Song è la traccia numero tre di “Rollercoaster” e dispiega al meglio la poetica di Kozelek e la cifra sonora dei Red House Painters. È una lunga ballata slowcore, forse una delle più belle ballate slowcore. Cuori infranti e mani lavate, Kozelek canta di una persona irrimediabilmente persa, e gli splendidi versi che raccontano di questo distacco (“So che domani sarai da qualche parte, a Londra, e vivrai assieme a qualcuno”, e ancora: “Senza di te, che valore ha la mia vita?) precedono la lunga coda finale, dove le parole scompaiono per dissolversi nel dolore lancinante di un addio.

Francesco Longhi, Franz, nasce a Pescara nel 1990 tra matite, colori a cera e pennarelli.
Studia e si forma presso l’UED di Pescara. Qualche anno dopo e qualche lavoro dopo in città, si appassiona all’Illustrazione e si sposta, per un breve periodo a Milano dove avrà la sua prima pubblicazione (La Repubblica).
Dopo qualche anno e qualche altra soddisfazione a Pescara, Franz si trasferisce a Bologna dove tutt’ora disegna e collabora con un sacco di realtà cittadine e non.
Dopo aver covato per un po’ di tempo l’idea di metter su qualcosa, nell’agosto del 2017 organizza la prima edizione di un piccolo festival di Autoproduzioni in spiaggia a Pescara chiamato Printo Misto – Autoproduzioni & Ustioni.

Franz ha disegnato per Michelin USA, Swans, Moon Duo, Vice USA, La Repubblica, Psychic Ills, Clap! Clap!, Thee Oh Sees, Mission of Burma e tanti altri.

| lov 125
| Katy Song
| Red House Painters
| Franz
<< Trascina con il mouse per vedere l'illustrazione >>
<< drag me >>