items - Paga (Paypal/Carta)
Vai al Carrello
(info spedizioni)
Svuota il Carrello

X CHIUDI

lov 149 || Damaged Good || Gang of Four || Diego Bonci

/\
\/

lov 149
Damaged Good (3’ 33’’) Gang Of Four – 1978

L’Inghilterra di fine anni Settanta è una fucina di idee musicali, e tra le band che ribollivano in quel calderone si distinsero subito tre tipi originari di Leeds: Dave Allen, bassista, il batterista Hugo Burnham e il chitarrista Andy Gill, considerato il leader della band. Adesso, passato qualche anno, possiamo dire che alla voce post-punk i Gang Of Four occupano uno spazio di tutto rilievo. E peculiare: sulla scia di altri gruppi britannici affascinati dai rimescolamenti ideologici del marxismo – basta pensare agli Scritti Politti, per dire – Allen, Burnham e Gill si dichiaravano ideologicamente influenzati dalla Scuola di Francoforte, oltre – musicalmente – che dal funk e dal reggae. Ne venne fuori un miscuglio scoppiettante di critica sociale, lotta per l’emancipazione, sound fulminanti. Damaged Goods fu il loro primo singolo, e non passò per niente inosservato nelle radio più alternative del Regno Unito; al contrario, fu una delle canzoni più suonate dell’anno. “Sometimes I’m thinking that I love you / But I know it’s only lust / Your kiss so sweet / Your sweat so sour”; nelle parole, così come nella musica, ci sono furia e passione. Tre minuti e mezzo pieni di amore e disillusione: “I’m kissing you goodbye”.

Diego Bonci
35 anni, marchigiano, ex impiegato creativamente represso, socialmente alienato, cura l’ipocondria e altri disagi esistenziali disegnando creature grottesche, ibridi uomo-animale a altri strani incroci in scenari surreali, sempre e solo nero su bianco. Potete incontrarlo a spacciare le sue stampe nei migliori festival di illustrazione, editoria indipendente e fumetto underground. www.diegobonci.com

| lov 149
| Damaged Good
| Gang of Four
| Diego Bonci
<< Trascina con il mouse per vedere l'illustrazione >>
<< drag me >>